Temporali marittimi mattutini, 19 agosto 2015

A pochi giorni di distanza dagli incredibili temporali del Ferragosto, una nuova figura di bassa pressione irrompe sul Mediterraneo settentrionale, apportando una nuova sventagliata di instabilità e temporali marittimi. In questa sede la violenza dei fenomeni è stata minore; soprattutto per quanto riguarda la nostra regione Liguria, non è stato niente di paragonabile con quanto abbiamo avuto modo di vedere nella festività del Ferragosto. In ogni caso la natura ci ha offerto ugualmente la possibilità di fotografare un temporale ricco di fulmini nube-terra pochi istanti prima l’arrivo dell’alba, ripreso da Genova Sestri Ponente.

In realtà la prima parte della caccia è stata svolta nel tentativo (vano) di fotografare alcuni modesti temporali marittimi sulla Riviera Ligure levantina, laddove ci attendavamo lo sviluppo dei temporali più intensi. Ci siamo spinti sino al confine della Toscana ma senza portare a casa un risultato apprezzabile. Come ribadito, la parte conclusiva della giornata ha invece regalato qualche soddisfazione in più. Interessante anche il temporale mattutino di fronte la costa genovese, quest’ultimo è andato attivandosi nel momento in cui la ventilazione al suolo è ruotata dai quadranti meridionali a quelli settentrionali, costituendo una probabile linea di convergenza dalla quale è poi scaturito il cumulonembo che si è allontanato dalla costa senza interessare la regione.

DSC_4416-ridotto

temporali marittimi 2

Potrebbe anche piacerti

quis elit. quis, diam eget luctus lectus vulputate, ut