Artesia Supercell NM, 14 may 2012

1 (9)

Dopo  aver trascorso la nottata a Roswell decidiamo di muoverci in direzione sud, vicino la cittadina di Artesia, dove incontreremo alcuni nostri amici cacciatori della Germania. Alcuni temporali sono già attivi sin dal primissimo pomeriggio nelle colline a nord di Roswell. Il getto a 500hpa di quel giorno risultava nord-occidentale ed i temporali si muovevano lentamente verso la nostra direzione.

Secondo gli aggiornamenti col passare delle ore avrebbe dovuto formarsi qualcosa a sud di Artesia, ma giunti ormai quasi a metà pomeriggio constatando che a sud della nostra posizione la convezione stentava ad organizzarsi, decidiamo di ritornare verso nord sino a raggiungere la periferia nord-ovest di Roswell per osservare il primo temporale che scende dalle colline.

Inizialmente esso sembrava organizzarsi con una base netta e ben definita, solcata di tanto in tanto da qualche fulmine nube-terra. Un vigoroso vento di inflow alimentava il temporale conferendogli un bell’aspetto per un quarto d’ora scarso di tempo. Col passare dei minuti ci accorgiamo che questo primo tentativo era in parte fallito, approfittando così della debolezza del temporale ci spostiamo velocemente verso sud cercando di portarci verso la zona più soleggiata al di fuori della zona con convezione più intensa.

Percorriamo una ventina di miglia verso sud ed il temporale nel frattempo di nuovo intensificatosi, presenterà una spettacolare wall-cloud in movimento verso sud-est. Eseguiamo diversi stop per fotografare e filmare le varie fasi della supercella che diventa via via sempre più spettacolare.

La supercella durerà diverse ore resistendo sino all’ora del tramonto con una forma più che eccellente e continuamente sferzata da fulmini nube terra. Spingendoci sempre verso sud arriviamo sino alla località di Carlsbad quando il temporale avrà purtroppo il sopravvento su di noi! Un fortissimo rovescio di grandine con chicchi sino a 4 centimetri investe la nostra auto con forza. Il temporale alimentato da aria sempre più calda presente nel New Messico meridionale prende a correre con gran velocità rendendoci impossibile portarci nuovamente davanti al fronte principale.

Potrebbe anche piacerti

elementum non velit, Phasellus elit. luctus dictum