Dodge City KS supercella e tornado, 24 may

Durante la notte antecedente questa giornata di caccia, alcuni ammassi di temporali disorganizzati hanno interessato il Kansas, generando un’ampia boundary che si muoveva lentamente verso il bordo dell’Oklahoma. La dry line (fronte secco), spingeva dai settori occidentali dell’Oklahoma e della Texas Penhandle verso i settori sud-occidentali del Kansas. La massa d’aria umida ed assai calda in arrivo dal Golfo del Messico, ha generato così una convergenza piuttosto spigolosa tra la dry line ed il fronte di outflow, laddove poi prenderà vita la supercella tornadica che seguiremo nella sua evoluzione.

Trascorreremo la prima parte del pomeriggio a Minneola, cittadina collocata poco ad est del fronte d’aria secca che nella sua avanzata sarà determinante nella formazione della supercella mostrata in questo articolo. Dopo diversi tentativi di innesco della dry line, in gran parte andati a vuoto, la convezione esplode prepotentemente nella seconda metà del pomeriggio.

L’evoluzione è molto veloce, in appena mezz’ora il temporale al radar passa da severe warning a tornado warning, muovendosi lentamente verso nord. Degna di menzione proprio la direttrice di spostamento della supercella che, essendo sostenuta da una scarsa componente eolica alle medie quote (500hpa), verrà di fatto governata dalla sola irruenza dei venti nei bassi livelli dell’atmosfera, retrocedendo dalla sua posizione originaria e spostandosi verso nord, nord-ovest.

I vortici generati saranno diversi, alcuni dei quali si sono manifestati contemporaneamente al di sotto della base della supercella che ha presentato sino ad un massimo di due wall cloud. Ai primi tornado dalla forma classica ad imbuto, ha fatto seguito un secondo ciclo vitale che ha portato alla formazione di vortici multivortex e wedge. Solo dopo le 19 la formazione di numerosi altri temporali tutt’attorno alla supercella che avevamo seguito sino a quel momento, inizierà a disturbarne la circolazione, determinandone un graduale indebolimento.

05

11

02

06

10

12

05

02

04

12

Potrebbe anche piacerti

Curabitur Donec amet, sed elit. tempus dolor. diam id,