Roswell supercells NM, 26 april 2009

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Un paio di spettacolari supercelle fotografate nel pomeriggio del 26 aprile sulle colline dietro la città di Roswell, in New Messico. La prima si svilupperà nel pomeriggio in una zona montagnosa qualche miglia dietro la città, presentando una rotazione irregolare dell’updraft. Ci sono stati momenti in cui il mesociclone si è presentato più convinto, altri momenti in cui è stato parzialmente avvolto dalle precipitazioni, denunciando così uno shear che si è presentato solo in parte favorevole. Sicuramente queste supercelle sono nate in un contesto in cui parte del wind-shear positivo fondamentale al sostentamento della rotazione mesociclonica è stato fornito dalla presenza dei rilievi montuosi.

Tutti e due i temporali sono rimasti intimamente legati alla presenza della zona collinare retrostante la cittadina di Roswell. A riprova di questo, una volta che i cumulonembi sconfinavano sulle aree di pianura adiacenti, si dissolvevano molto rapidamente.

La seconda supercella notturna, è stata assai più violenta ha provocato la caduta di grandine grossa come palle da golf ed una sorprendente attività elettrica a squarciare le desolate praterie steppose del New Messico. La formazione della seconda supercella ha seguito di pari passo le orme del primo temporale durante il pomeriggio.

Grandine

Supercella serale

Potrebbe anche piacerti

odio porta. dictum ut id consectetur commodo venenatis,