Sciame di trombe marine in Liguria, temporali in Toscana, 29 agosto 2020

 

 

Dopo un periodo prolungato di tempo estivo, una prima perturbazione rompe il dominio anticiclonico, portando un fase di tempo molto instabile per le regioni dell’Italia settentrionale. Trattandosi di una saccatura atlantica penetrata sul Mediterraneo dai quadranti occidentali, ha dato luogo ad una serie di temporali dapprima inseriti in un contesto prefrontale (29 agosto), poi anche in seno al transito di un fronte freddo che tuttavia in questa occasione si è mostrato meno attivo. Il team ZenaStormChaser si è separato in due gruppi diversi; una parte è rimasta in Liguria, l’altra parte ha cacciato tra Emilia Romagna e Veneto.

LIGURIA: La caccia in Liguria si è svolta in pieno prefrontale, con lo sviluppo esplosivo di una linea di cumulonembi caratterizzati da una enorme frequenza di fulmini nube – terra, alcuni dei quali di tipo “positivo”, sono letteralmente usciti dalla nube temporalesca per abbattersi in un’area di cielo sereno. All’inizio abbiamo osservato lo sviluppo di questo incredibile fronte di cumulonembi dal bordo orientale del sistema, quando lo Scirocco è rinforzato di intensità, la linea temporalesca che inizialmente si era sviluppata di fronte ai quartieri orientali della città di Genova, si è spostata verso la parte occidentale della città.

Questo momento di spinta dello scirocco è coinciso anche con la produzione di un grande numero di trombe marine, almeno una di queste è riuscita a fare landfall lungo la costa nei pressi di Voltri e siamo riusciti a riprenderla.

Le fotografie mostrano il maestoso sviluppo della linea di intensi cumulonembi, dai quali si sono sviluppate alcune notevoli trombe marine, alcune delle quali parzialmente avvolte dalla pioggia. Stupisce come il sistema lineare si mostrasse estremamente intenso ma allo stesso tempo estremamente sottile, erano sufficienti pochi chilometri di strada per passare da un lato all’altro della linea. Davanti e dietro il cielo si presentava con poche nubi sparse e generosi spazi di sereno.

 

 

 

TOSCANA: Nelle ore serali e notturne ci siamo recati lungo la costa della Toscana, per riprendere i forti temporali che hanno interessato dapprima la bassa Versilia, per poi propagarsi fin verso la costa a sud di Livorno. Abbiamo ripreso un magnifico fronte temporalesco in avvicinamento dal mare, illuminato dai fulmini e dalle ultime luci del crepuscolo, alcuni suggestivi updraft hanno più volte illuminato il buio della notte.

 

Potrebbe anche piacerti

odio libero adipiscing risus. ante. Praesent lectus suscipit