Shelf gialla al tramonto, Piemonte 15 giugno 2019

Quello che vi mostriamo in queste fotografie, è uno spettacolo piuttosto raro da osservare nella Val Padana. Sono scenari che ci hanno ricordato le suggestive emozioni vissute negli Stati Uniti, dove al passaggio dei fronti temporaleschi possono verificarsi con più facilità tramonti spettacolari come quelli mostrati in queste fotografie. Nel caso del nord Italia e soprattutto della regione Piemonte, la “ricetta” è stata piuttosto semplice; all’interno di una saccatura su cui ramo ascendente venivano a trovarsi le regioni settentrionali italiane, una linea di instabilità trasportata da correnti sud-occidentali è riuscita a scavallare l’arco alpino, dando luogo allo sviluppo di una linea temporalesca molto attiva.

Dietro tale linea, le correnti più secche di Favonio hanno determinato un rapido miglioramento del tempo con ampie schiarite ed atmosfera limpida. Il fronte temporalesco era piuttosto sottile e pertanto lasciava trasparire la luce del tramonto con il disco solare che a tratti compariva attraverso la cortina di precipitazione.

Tutti gli elementi si sono dati appuntamento ad un orario preciso, quello più bello del tramonto, il risultato è quello che potete osservare in queste immagini. La giornata di caccia si è svolta interamente in Piemonte cavallo tra le province di Torino, Vercelli e Novara.

Potrebbe anche piacerti

libero. Lorem at dolor. Praesent ante. ipsum commodo neque. Phasellus sed dictum