Supercella nel Montana, Broadus – 18 may 2014

Supercella nel Montana al tramonto

L’esordio di questa giornata di caccia non sarà delle migliori, i primi temporali nascono sulle aree montuose del montana già durante le primissime ore del pomeriggio ma senza presentare alcuna forma particolarmente spettacolare. La temperatura era piuttosto fredda ed il cielo appariva scarico e privo di particolari spunti di interesse. La situazione ha subito un inaspettato quanto improvviso cambio di rotta ormai giunti alla seconda metà del pomeriggio, quando un fronte temporalesco inizialmente di tipo lineare ha dato origine ad alcune supercelle estremamente spettacolari.

Dopo una lunga ed estenuante fuga dal fronte avanzante dei temporali, siamo riusciti a fotografare una supercella spettacolare che ha presentato davanti a sé un’ampia shelf cloud, striata ed illuminata dalla luce del sole retrostante. Le tonalità del grigio e del blu sulle zone in ombra, abbinate alle tonalità gialle e arancioni dei tratti soleggiati, regaleranno un palcoscenico estremamente evocativo. Una seconda se possibile ancor più spettacolare supercella, si svilupperà proprio durante all’ora del tramonto, presentando così una colorazione incredibilmente spettacolare. Fotograferemo la supercella da una posizione strategica, con la superficie del mesociclone turbolenta e ribollente, illuminata da un raggio trasversale di sole proprio all’atto del tramonto. Un’infinita varietà di contrasti cromatici occuperanno simultaneamente la scena, regalandoci quelle che probabilmente sono le più belle tempeste osservate dallo zenastormchaser dopo diversi anni di stormchasing sul Midwest americano.

Potrebbe anche piacerti

massa nunc leo ut Donec adipiscing libero. dapibus Curabitur et, ante. in