Supercella scolpita novarese – 29 giugno 2014

Incredibile supercella scolpita, uno dei più spettacolari temporali fotografati in questi anni dallo ZenaStormChaser in Valpadana. Nel corso della giornata una rapida saccatura è prevista attraversare le regioni settentrionali italiane, la parte ascendente della figura barica come sovente accade, sarà scortata da un attivo ramo della corrente a getto da sud-occidentale, associata all’ingresso del fronte freddo sulla pianura. Dal cielo fosco e ricco di nubi a media quota che caratterizzerà la mattinata, prenderà vita un temporale proprio nel cuore della pianura vercellese, senza alcun innesco dato dalla presenza di colline o montagne. Attraverso dei campi poco distanti dalla città di Novara fotografiamo la supercella scolpita che a tratti acquisterà sembianze “statunitensi”, presentando un mesociclone incredibile e definito

29 giugno 2014 - Supercella scopita novarese29 giugno 2014 - Supercella scopita novarese 29 giugno 2014 - Supercella scopita novarese

Potrebbe anche piacerti

id dapibus risus. ipsum tempus accumsan justo pulvinar leo. Praesent fringilla