Temporali da contrasto sul golfo Ligure, 10 giugno 2020

Ancora inserita in un contesto tipicamente inizio estivo e pertanto accompagnata da temperature lontane dai valori di caldo afoso tipici del cuore della stagione estiva, una “goccia” d’aria fredda si è portata nella notte tra martedì 9 e mercoledì 10 giugno proprio sopra il mar Ligure. Ne è conseguito lo sviluppo di alcuni temporali da contrasto che abbiamo potuto osservare nel cuore delle ore notturne. Una debole ventilazione nord-orientale ha contribuito a mantenere questi cumulonembi sufficientemente lontani dalla costa da poterne osservare lo sviluppo dai rilievi dell’Appennino Ligure senza temere il rischio di pioggia. I temporali che si sono avvicendati nella seconda metà della notte fino a metà mattinata del giorno successivo, regalandoci la possibilità di effettuare scatti in tutta comodità. La tenue luminosità regalata dalla Luna, ci ha tenuto compagnia per tutto il tempo, illuminando la struttura fibrosa di questi cumulonembi.

Come postazione per riprendere le immagini, abbiamo scelto quella che dai genovesi è conosciuta come “curva del perdono”, sulla strada che da Molassana porta fino al piccolo paese di Creto. Da qui è possibile ammirare un perfetto panorama di tutto quello che succede attorno a noi, mancando completamente l’interferenza dei rilievi.

Potrebbe anche piacerti

venenatis, Nullam elementum elit. elit. ut Curabitur