Supercella sull’oltrepò pavese, 24 luglio 2007

Proprio nelle ore in cui è transitato l’asse di saccatura, una cella temporalesca isolata, fondoscala dal radar ha interessato per almeno due ore e mezza, tre ore le zone di pianura dell’oltrepò pavese. Alcune fotografie scattate dall’Appennino ligure che mostrano una probabile supercella LP in azione in quel momento nella bassa pianura.

Leggi tutto

Temporale ovest Alessandria, 21 luglio 2007

Un piccolo ma forte temporale ripreso in data 21 luglio 2007 dalla città di Alessandria. Il cumulonembo descritto secondo alcuni come “una furia incontrollabile ha colpito la provincia ovest di Alessandria provocando qualche danno. In queste fotografie è ben visibile il vivace updraft con una incudine che si estendeva anche controcorrente rispetto all’andamento dei venti […]

Leggi tutto

Temporali visti da Voghera (PV) 9 luglio 2007

Nella giornata di lunedì 9 luglio 2007 una veloce ma spigolosa saccatura transita sulle regioni settentrionali provocando la formazione di diverse supercelle nelle pianure del nord. Mi apposterò sui campi vicino la cittadina di Voghera (PV) per fotografare i cumulonembi che da metà pomeriggio transiteranno sulle zone di pianura settentrionali. Da continui pulsanti updraft prenderanno [...] Leggi tutto

Temporali a nord di Alessandria, 2 luglio 2007

Durante la mattina di domenica 1 luglio alcuni intensi temporali si sviluppano nell’alta pianura lombarda. Una supercella transita nelle periferie nord di Milano e Bergamo. Nel pomeriggio mi sposto ad Alessandria per fotografare alcuni temporali in sede post frontale che avrebbero potuto formarsi sfruttando l’intenso irraggiamento solare. Le aspettative non vengono disilluse. Osserverò la formazione [...] Leggi tutto

Saccatura in affondo dalla valle del Rodano, 1 giugno 2007

Analisi sinottica: Nella giornata di giovedì 31 maggio la spinta dell’anticiclone delle Azzorre che tenta di entrare nel bacino del Mediterraneo obbliga una piccola ma insidiosa figura di bassa pressione ad invadere il golfo del Leone e poi quello Ligure. Il grosso dell’aria fredda entrerà nel Mediterraneo durante il pomeriggio di venerdì primo giugno attraverso la valle [...] Leggi tutto

Temporali invernali, 9, 10 dicembre 2006

Rari temporali invernali fotografati in occasione del transito sul nord Italia di una figura di bassa pressione con aria etremamente fredda a media quota. (circa -30 a 500hpa) Nonostante l’ormai avanzato periodo stagionale, alcuni temporali riusciranno ugualmente a svilupparsi sfruttando l’elevato gradiente termico verticale provocato dal passaggio di aria fredda sopra un mare sempre e [...] Leggi tutto

Intensi temporali su Liguria di ponente, 15 settembre 2006

Nella giornata di venerdì 15 settembre un minimo chiuso di bassa pressione si trova posizionato all’altezza del golfo del Leone condizionando il tempo del settentrione italiano. Alcuni modesti temporali marittimi interessano la Liguria sin dalla prima mattinata mostrandosi però più attivi sulla riviera di ponente ligure dove la presenza di un getto sud-orientale anche a [...] Leggi tutto

Supercella modenese, 24 agosto 2006

Io e l’amico di caccia Daniele Laiosa decidiamo di tentare un’uscita sulla val Padana nel pomeriggio di giovedì 24 agosto. Una veloce saccatura transita da ovest verso est determinando un calo abbastanza deciso del geopotenziale proprio per il pomeriggio-sera. Verso la seconda metà del pomeriggio decidiamo di provare l’uscita, ci incontriamo all’uscita del casello di [...] Leggi tutto

Violenta squall line Genova 28 luglio 2006

Dopo una mattinata afosa ed un pomeriggio con atmosfera progressivamente più grigia e fosca, poco prima delle 19 un velocissimo fronte temporalesco falcia la città di Genova da ovest verso est. L’elevato calore presente, associato a valori di CAPE sino a 2000kj/m2 porterà alla formazione di una intensa squall line in veloce progressione da ovest [...] Leggi tutto

6-7 luglio 2006, intensi passaggi temporaleschi su Genova

In un contesto puramente estivo, nel corso di giovedì 6 luglio un piccolo ma insidioso cavo d’onda porterà alla formazione di un intenso temporale. Il temporale organizzato a squall-line transiterà sul capoluogo ligure portando delle intense ma veloci precipitazioni in marcia da ovest verso est. La formazione di questo intenso temporale sarà possibile grazie alla [...] Leggi tutto
quis libero. Aliquam ante. fringilla ut dolor