Intensi temporali coinvolgono il settentrione italiano; 24-25-26 agosto 2013

Durante queste tre giornate, una vistosa saccatura è riuscita a coinvolgere diversi settori italiani, portando con se un vero e proprio “outbreak” temporalesco che ha colpito con particolare insistenza le regioni del settentrione italiano. L’ingresso dell’aria atlantica sul Mediterraneo ha agevolato l’attivazione di alcuni intensi temporali provocati dall’accentuato contrasto tra le masse d’aria più calde [...] Leggi tutto

“Inseguiti” dai temporali dall’alta Valpadana sino alla Liguria, lunedì 19 agosto 2013

In questa giornata una intensa linea di temporali interesserà tra il tardo pomeriggio e la serata le zone di alta Valpadana , colpendo una fascia che partendo dal novarese è andata estendendosi sin verso la provincia occidentale di Brescia. Inizialmente i temporali si sono presentati sparsi e senza una particolare organizzazione, con l’arrivo della serata [...] Leggi tutto

Temporali sul Comacchio (FE) mercoledì 14 agosto 2013

In questa giornata parte dello zenastormchaser si troverà a cacciare sul nord-est italiano, nei dintorni di Comacchio (FE), area nella quale era attesa l’innesco di convezione mattutina con possibilità di supercelle. I primi focolai temporaleschi hanno interessato durante la primissima mattinata, limitati settori tra Piemonte e Lombardia, muovendosi successivamente verso est, sino a raggiungere l’Emilia [...] Leggi tutto

Supercella tornadica tra Busto Arsizio (MI) e Cislago (VA), domenica 29 luglio 2013

Nella giornata odierna i principali lam mostravano un setup davvero scoppiettante non escludendo la possibilità di formazione di una supercella tornadica I primi temporali erano previsti interessare la Valpadana sin dalla prima mattinata su domenica, decidiamo di partire già nel pomeriggio di sabato per passare una notte in Motel poco distanti da Novara, in modo [...] Leggi tutto

Breve supercella a Carmagnola (TO) 23 giugno 2013

In questa giornata lo Zenastormchaser si troverà a cacciare alcuni temporali che dai settori prealpini torinesi scenderanno verso le aree di pianura adiacenti. Uno di questi temporali riuscirà a dare luogo ad una breve supercella poco a nord-ovest di Carmagnola, esaurendosi proprio al di sopra della cittadina. Altri temporali serali e notturni si svilupperanno nelle [...] Leggi tutto

Spettacolare shelf cloud su Fiorenzuola (PC), 23 maggio 2013

Giovedì 23 maggio lo Zenastormchaser ha intercettato una spettacolare shelf cloud che ha preso consistenza dai settori centrali lombardi muovendosi velocemente verso est. Il profilo termico che ha caratterizzato questa giornata non era certo eclatante, la temperatura massima sulla pianura ha superato di poco di 20 gradi nonostante il sole e l’atmosfera limpida, i valori [...] Leggi tutto

2 dicembre 2012, tromba d’aria Genova

ANALISI SINOTTICA: Nella giornata di domenica 2 dicembre un letto di correnti nord-occidentali che trasportano aria molto fredda in quota determinano la nascita improvvisa durante la seconda metà del pomeriggio di un isolato cumulonembo proprio davanti il golfo di Genova. Il cumulonembo è nato in convergenza con l’irruente vento freddo e secco che faceva ingresso [...] Leggi tutto

Tempesta di fulmini di fronte Genova, 1 settembre 2012

Durante le prime ore di domenica due settembre un minimo di bassa pressione in quota, con la presenza di temperature di quasi -20 a 500hpa nel suo core, ha favorito l’innesco di alcuni violenti temporali a spasso tra mar di Corsica e mar Ligure. Alcuni di questi temporali presentavano un’attività elettrica molto spiccata e vivace. [...] Leggi tutto

4-5-6 agosto 2012, un crescendo!

In queste tre giornate lo zenastormchaser si porterà a casa forse il bottino più grande dell’estate 2012 . La situazione sinottica contemplava la presenza di una figura di bassa pressione sull’Europa occidentale. Una saccatura il cui lato ascendente lambirà il nord Italia con ben tre giornate consecutive di ventilazione sud-occidentale a media quota. La val [...] Leggi tutto

Le due supercelle piemontesi di sabato 28 luglio 2012

La giornata di sabato 28 luglio a livello puramente sinottico contemplava l’avvicinamento alle regioni nord-occidentali del lato ascendente di una saccatura. La saccatura era legata all’ingresso in Europa di una bassa pressione con perno principale sul Regno Unito. Il dubbio principale era legato alla possibilità o meno che la convezione potesse innescarsi. Se da una [...] Leggi tutto
diam Aenean libero efficitur. neque. in mattis ut ultricies nunc quis